Le Classi di Studio dell'Accademia Ambrosiana 

L’Accademia Ambrosiana, fondata il 25 giugno 1620 dall’Arcivescovo di Milano, Cardinale Federico Borromeo, rinacque come Accademia di S. Carlo Borromeo nel 1963 per iniziativa dell’Arcivescovo, Cardinale Giovanni Battista Montini, e nel 2003 vi si aggiunse l’Accademia di Sant’Ambrogio; il 20 marzo 2008 è stata di nuovo fondata con Statuto proprio dall’Arcivescovo, Cardinale Dionigi Tettamanzi.

Il Cardinale Angelo Scola, con Decreto arcivescovile (Prot. gen. n. 3102 in data 4 novembre 2013) ha promulgato le nuove Norme della Veneranda Biblioteca Ambrosiana, entrate in vigore il 7 gennaio 2014, che all’Art. 32 stabiliscono: «All’interno della Veneranda Biblioteca Ambrosiana è costituita l’Accademia Ambrosiana, di cui è Gran Cancelliere l’Arcivescovo di Milano e Presidente il Prefetto della stessa Veneranda Biblioteca. L’Accademia ha un proprio Statuto approvato dall’Arcivescovo di Milano». Con successivo Decreto il 10 marzo 2014 ha istituito la nuova Classis Africana, che inizialmente comprende tre Sezioni per studi di Berberistica, Coptologia ed Etiopistica.

L’Accademia Ambrosiana, costituita all’interno della Veneranda Biblioteca Ambrosiana (Norme della VBA, art. 32), è organizzata in otto Classi per gli Studi Borromaici, Ambrosiani, sull’Estremo Oriente, Italianistica, Slavistica, sul Vicino Oriente, Greci e Latini, Africani (cf. Statuto, art. 6). Le tre Classi di Studi Africani, sul Vicino Oriente e sull’Estremo Oriente sono attualmente suddivise in 12 Sezioni di Studi: africani centro-occidentali, arabi, armeni, berberi, centroasiatici, copti, cinesi, ebraici, etiopici, giapponesi, indiani, siriaci. Gli Accademici Ambrosiani comprendono professori e studiosi di università in quattro continenti, e svolgono studi e ricerche secondo piani triennali. L’Accademia, grazie all’opera di oltre trecentosettanta suoi membri, ha proseguito i suoi lavori e le pubblicazioni, aggiungendosi nel 2014 l’ottava Classe di Studi Africani e nel 2015 due nuove Sezioni per Studi sull’Africa centro-occidentale e sull’Asia centrale.


È in programma l’Assemblea generale che si tiene ogni tre anni,
convocata dal Gran Cancelliere Card. Angelo Scola per il 18 ottobre 2017,
avente per tema:

Mito e simbolo

 

GRAN CANCELLIERE
Cardinale Angelo Scola

PRESIDENTE ________________________(Catalogo Pubblicazioni)
Franco Buzzi 

CLASSE DI STUDI BORROMAICI________(Catalogo Pubblicazioni)
Direttore Alberto Rocca 

CLASSE DI STUDI AMBROSIANI________(Catalogo Pubblicazioni)
Direttore Marco Navoni 

CLASSE DI STUDI SU ESTREMO ORIENTE_(Catalogo Pubblicazioni)
Direttore Pier Francesco Fumagalli

CLASSE DI ITALIANISTICA____________(Catalogo Pubblicazioni)
Direttore Marco Ballarini

CLASSE DI SLAVISTICA_______________(Catalogo Pubblicazioni)
Direttore Francesco Braschi

CLASSE DI STUDI SU VICINO ORIENTE___(Catalogo Pubblicazioni)
Direttore Pier Francesco Fumagalli

CLASSE DI STUDI GRECI E LATINI______ (Catalogo Pubblicazioni)
Direttore Federico Gallo 

CLASSE DI STUDI AFRICANI___________ (Catalogo Pubblicazioni)
Direttore Paolo Nicelli

SEGRETARIO ACCADEMICO GENERALE

Clara Bulfoni_______________________ (Delegatus Academicus)

 

VENERANDA BIBLIOTECA AMBROSIANA Piazza Pio XI, 2 - 20123 Milano, Italy MM1-Cordusio / MM3-Duomo +3902806921 +390280692215 - Visualizza MAPPA
P.I. 04196990156 Copyright @ 2009 Veneranda Biblioteca Ambrosiana. Tutti i diritti riservati
il Curatore Fabio Trazza, gestione dall'Ambrosiana, in Torretta +390280692305 / +390280692339