Storia e Presentazione


La Classe di Studi sull’Estremo Oriente, istituita nel 2008, comprende inizialmente tre Sezioni per Studi Cinesi, Giapponesi e Indiani, con Segreterie Accademiche distinte e unica direzione; in questo ambito, altre Sezioni o Classi potranno aggiungersi.

La Sezione di Studi Cinesi ha invitato nell’ottobre 2008 il professor Huang Shijian della Zhejiang University di Hangzhou a svolgere in Ambrosiana e in altre biblioteche italiane ricerche sulla cartografia europea e cinese in epoca Ming.

La Sezione di Studi Giapponesi inizialmente si occupa dei rapporti culturali tra Europa e Giappone in età borromaica.

La Sezione di Studi Indiani sta curando la catalogazione del Fondo Enrico Fasana, che il compianto professore ha lasciato all’Ambrosiana nel 2008, in particolare in rapporto al Rajasthan e alle culture tribali.

Una prima Sessione pubblica di studio si è tenuta la mattina del 27 novembre 2008, giorno della nomina ufficiale degli Accademici Fondatori, con relazioni e comunicazioni descritte nel Programma qui unito. È seguita l’inaugurazione di una Mostra dedicata al tema "Asiatica Ambrosiana", comprendente manufatti, manoscritti e stampe di provenienza cinese, giapponese e indiana, che è rimasta aperta dal 27 novembre 2008 all’11 gennaio 2009.

*** ***

I loghi dell'Accademia Ambrosiana sono stati scelti tra i disegni di Leonardo da Vinci che, nel codice in pergamena datato 14 dicembre 1498 dedicato a Ludovico il Moro signore di Milano (Biblioteca Ambrosiana, ms. & 170 sup., donato nel 1637 dal marchese Galeazzo Arconati), illustrano il trattato De divina proportione di Luca Pacioli.

Il solido stellato Dodecaedro tagliato ed elevato vuoto (foglio 108 recto), quale simbolo dell'universo significante l'etere o quintessenza, riassume i solidi disegnati da Leonardo nel codice, è il logo dell'Accademia nel suo insieme di Classi e Sezioni, ove si esprime in armonia la poliedricità e bellezza delle scienze diverse ma unite verso la verità (la figura sta in alto a sinistra, a cappello di questa pagina).

Cina

Il Dodecaedro normale vuoto (foglio 105 recto), riferito all'elemento acqua, con le sue facce pentagonali è scelto come logo degli Studi Cinesi






Giappone

La Sfera solida (foglio 91 recto), simbolo di perfezione infinita, richiama il sole che splende da Oriente, e indica gli Studi Giapponesi






India


Il Tetraedro normale vuoto (foglio 92 recto), che nella mistica pitagorico-platonica è segno del fuoco, rinvia agli Studi Indiani

 

 

IX Dies Academicus Classis Asiaticæ:
Bellezza in fiore: colori e parole nell'estetica asiatica. >>>  
Invito >>> e Locandina >>>

 

VENERANDA BIBLIOTECA AMBROSIANA Piazza Pio XI, 2 - 20123 Milano, Italy MM1-Cordusio / MM3-Duomo +3902806921 +390280692215 - Visualizza MAPPA
P.I. 04196990156 Copyright @ 2009 Veneranda Biblioteca Ambrosiana. Tutti i diritti riservati
il Curatore Fabio Trazza, gestione dall'Ambrosiana, in Torretta +390280692305 / +390280692339