Storia e Presentazione



Il 24 aprile 2003 l'arcivescovo di Milano cardinale Dionigi Tettamanzi ha costituito l'Accademia di sant'Ambrogio, che opera in seno alla Biblioteca Ambrosiana come espressione culturale dell'istituzione.

In realtà la nascita dell'Accademia di sant'Ambrogio corona un itinerario che ha visto, lungo il 2002, costituirsi presso la Biblioteca Ambrosiana un'iniziativa culturale definitasi Centro di studi santambrosiani. In tale Centro si erano infatti raccolti studiosi, professori universitari e cultori interessati alla figura, agli scritti e all'azione di sant'Ambrogio di Milano, con l'intenzione di proporsi come punto di riferimento e di rilancio per la ricerca su questo antico scrittore e Padre della Chiesa.

Nel procedere dell'iniziativa, con l'appoggio e l'avallo del cardinale Tettamanzi si è valutata la possibilità di trasformare il Centro di studi santambrosiani in una vera e propria Accademia di sant'Ambrogio: ed effettivamente il 24 aprile, giorno che, in quest'anno 2003, la liturgia ambrosiana dedica a commemorare il 'Transito' di sant'Ambrogio, è stata ufficialmente avviata la nuova istituzione.

Fra le prime iniziative segnaliamo la giornata di studio e di aggiornamento sulle ultime ricerche intorno alla figura e all'opera di Ambrogio, tenutasi presso il Monastero delle Romite Ambrosiane al Sacro Monte di Varese il 17 giugno 2003.

 



Per informazioni sull'Accademia di sant'Ambrogio scrivere ad:
asa@ambrosiana.it
VENERANDA BIBLIOTECA AMBROSIANA Piazza Pio XI, 2 - 20123 Milano, Italy MM1-Cordusio / MM3-Duomo +3902806921 +390280692215 - Visualizza MAPPA
P.I. 04196990156 Copyright @ 2009 Veneranda Biblioteca Ambrosiana. Tutti i diritti riservati
il Curatore Fabio Trazza, gestione dall'Ambrosiana, in Torretta +390280692305 / +390280692339