Venerdì 22 aprile 2016 in Sala Cavalieri, via Cardinal Federico - ore 18 
Sodalitas Latina Mediolanensis
Luca Gandolfi: "Ars punica: ut pictura peut Isis" Una carrellata sulla più antica,
in antico sacra e oggi vilipesa, delle arti (in lingua italiana).
Joannes Carolus Rossi: "De salsis agnominationibus, quales 
Vincentius Trambusti et Americus Scarlatti collegerunt" (in lingua latina).
Proposte: Accademia Vivarium novum >>>
                      De Litteris Vtopicis >>>

2016 04 08 Francisci Petrarcae, De remediis vtrivsque fortvnae libri dvo >>>

Sodalitas Latina Mediolanensis Ante diem V Idus Martias

Publii Ovidii Nasonis elegiam III de ipsius exsilio, e primo Tristium libro decerptam, recitat Joannes Carolus Rossi, Claudia Brambilla praelegit; tum Tyrtarienses eandem elegiam, vocum sonis in phonodisco descriptam, canentes auscultamus; deinde commenticiam Ovidii percontantionem legimus, e qua elucet cur recentiores eum nostalgiae poetam appellarint; ac demum docemur a Joanne Baptista Pighi quomodo legendi sint versus. >>>


Ante diem III Idus Decembres. Locum de Gallorum transitu 
    in Italiam ex Titi Livii Historiarum libro quinto excerptum, praelegimus.
      Erasmi Adagium “Chius” disputatur - Sodales his locis adhibitis exercentur.

 

 

_______________________________________________________________________________

 

 

 

 



Download del Ciclo completo degli Incontri >>>


VII Incontro - Ingresso Libero

 27 marzo 2015
Conclusione del dialogo de Avaritia, unanimemente definita con San Paolo: idolatria.

(C. Piga)

Due proverbi erasmiani sull'avarizia: “L'Ateniese porge la mano pure in punto di morte” e “L'avidità di denaro conquisterò Sparta, e nient'altro”.
(G. Rossi)


VI Incontro - Ingresso Libero

13 marzo 2015
Si commentano il passo in cui Antonio Loschi confuta l'utilità e la necessità dell'avarizia. (C. Piga)

Lettura e commento dell'adagio erasmiano “Gestisce l'edilità senza il suffragio popolare”, che ben si attaglia al presente. (G. Rossi)


V Incontro - Ingresso Libero

13 febbraio 2015
Si commenta il passo in cui Poggio, per bocca di Bartolomeo da Montepulciano introduce il tema della disputa sull'utilità e la necessità dell'avarizia. (C. Piga)

 Si commenta, infine, l'adagio erasmiano “Somma giustizia, ingiustizia somma”.(G. Rossi)


IV Incontro - Ingresso Libero

9 gennaio 2015

Alle 17.30 incontro in Atrio dell'Ambrosiana, in piazza Pio XI, 2 
Visita alla Natività del Tiziano.
Commenta l'opera don Alberto Rocca.


Alle 18.00 ingresso in Sacrestia Grande, o Sala dei Cavalieri, con don Federico Gallo 
per lettura e commento, dal Museum, del passo sulla Natività delTiziano.

Infine: Erasmi adagium “De fructu arborem cognosco” disputatur.


III Incontro - Ingresso Libero

19 dicembre 2014
Lettura commentata di brani tratti dal dialogo braccioliniano e dell'adagio erasmiano Duabus sedere sellis, che si può riferire benissimo al comportamento di molti nostri concittadini.

Esercitazioni sui passi scelti.

Scambio di auguri per il prossimo Natale e per l'anno che verrà.


II Incontro - Ingresso Libero

5 dicembre 2014
Presentazione del dialogo sull’avarizia, composto da Poggio Bracciolini nel 1428, trascritto dall’edizione a stampa del 1513, tradotto, annotato e commentato a cura di C. Piga e di G. Rossi, ed in corso di pubblicazione per i tipi dell’editore Aragno.

Analisi di strutture ipotattiche tipiche e del modo di argomentare; lettura commentata della prefazione.

Esercitazione su passi scelti condotta dai docenti secondo i principi del metodo naturale e della retorica ntica: sinonimia, parafrasi, ampliamento, riassunto, mutamenti sintattici, variazioni eccetera.

I Incontro - Ingresso Libero

21 novembre 2014
Inaugurazione del ciclo d'incontri  ed accoglienza degli ospiti nella Sacristia della Chiesa del Santo Sepolcro (don F. Gallo).
 
Storia e nuovi progetti della Sodalitas Latina Mediolanensis che, orazianamente, muta sede, non spi­rito (Epist. I, 11, 27); 
presentazione degli autori e delle opere prescelte: in particolare gli adagi di Era­smo ed il dialogo sull'avarizia di Poggio Braccioli­ni;
 
esposizione dei criteri per la formazione 
e l'esercitazione degli studenti e degli appassionati (C. Piga e G. Rossi).
 
Giovanni Galbiati, prefetto dell'Ambrosiana ed in­signe latinista,  vero nume tutelare della Biblioteca e della Pinacoteca (don F. Gallo).

 

VENERANDA BIBLIOTECA AMBROSIANA Piazza Pio XI, 2 - 20123 Milano, Italy MM1-Cordusio / MM3-Duomo +3902806921 +390280692215 - Visualizza MAPPA
P.I. 04196990156 Copyright @ 2009 Veneranda Biblioteca Ambrosiana. Tutti i diritti riservati
il Curatore Fabio Trazza, gestione dall'Ambrosiana, in Torretta +390280692305 / +390280692339